Il Dog Day al Rainbow Magicland

Il 29 Maggio 2016 il parco giochi Rainbow Magicland ospiterà un evento davvero particolare: il Dog Day.

Sarà una giornata interamente dedicata ai nostri amici cagnoloni, in cui sarà possibile entrare nel parco giochi di Valmontone e sottoporli a delle visite specialistiche di medici veterinari e specialisti della cinofilia, presenti per l’occasione.

In quel giorno, sarà possibile ricevere consulenze per i nostri amici a 4 zampe su: psicologia del cane, comportamento, salute e benessere, ortopedia, cura delle orecchie, della pelle e del pelo, attività motoria, cure dentarie, igiene e pulizia, alimentazione e nutrizione, ginecologia, avvicinamento all’agility e tanto altro ancora.

Nello stesso giorno, si terrà anche la terza tappa laziale del “Collare d’oro di razza e meticci”, un concorso di bellezza aperto a tutti i cani, la cui madrina sarà niente di meno che la splendida Carmen Russo.

Il luogo di ritrovo e della presentazione sarà il Palabaleno ed il tutto inizierà alle ore 10:00.

Per partecipare al concorso bisognerà iscriversi al sito “ilcollaredoro.com” . Per maggiori informazioni potete comunque visitare il sito ufficiale del Rainbow Magicland.

Anche in questa giornata speciale sarà possibile approfittare delle speciali offerte soggiorno + parco rainbow magicland proposte dagli Hotel a Valmontone sul sito web www.magicvalmontone.it .

L’offerta comprende il soggiorno di una notte in Hotel o Bed and Breakfast, la colazione ed il biglietto scontato per il Parco Giochi Rainbow Magicland di Valmontone.

Visto il periodo di fine maggio, ci si attende un clima caldo. Per questo, attraverso lo stesso portale, si potrebbe decidere anche di usufruire dell’offerta combinata Hotel Valmontone + Rainbow Magicland + Zoomarine.

Lo Zoomarine, è un parco acquatico davvero entusiasmante che ha riscosso molto successo negli scorsi anni grazie alle sue divertenti attrazioni acquatiche, gli spettacoli di intrattenimento e le ampie aree relax dove è possibile sdraiarsi a prendere il sole.…

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

I social come strumento di misurazione della percezione aziendale

In Rete per un’azienda la tutela della propria immagine è fondamentale e si basa di norma sulla ricerca costante di contenuti che possono rivelarsi problematici, in quanto potenzialmente lesivi della reputazione, e nello stesso tempo è altrettanto importante promuovere un’informazione che sia non solo corretta, ma anche oggettiva.

Ebbene, come strumento di misurazione della percezione aziendale i social network rappresentano un canale efficace per rilevare quella che è l’opinione che ha il pubblico di riferimento. Nel dettaglio, su Twitter come su Facebook, YouTube ed Instagram, attraverso la pubblicazione di testi integrati con foto e video è possibile adottare un modello rafforzativo della reputazione e del brand aziendale comunicando con il target di riferimento, e stimolando l’utenza ad inserire commenti ed a stimolare l’interazione e la conversazione.

Questo modello rafforzativo, inoltre, deve essere accompagnato da periodici interventi di natura correttiva finalizzati, per esempio, a gestire ogni opinione o recensione negativa, ma anche a pubblicare ed a valorizzare i messaggi, i post e gli articoli di rettifica. Così come è fondamentale procedere alla rimozione di informazioni non corrette e di contenuti che possano rivelarsi diffamatori.

In altre parole, nello sfruttare i social come strumento di misurazione della percezione aziendale non si fa altro che svolgere un’attività che viene comunemente detta e definita come reputation management, e che garantisce, anche appoggiandosi a società ed agenzie specializzate, un monitoraggio costante del web sentiment.

In questo modo si ha la possibilità di poter gestire sempre in maniera ottimale la presenza sul web e le relazioni con gli utenti che di norma sono già clienti o clienti potenziali verso i quali occorre programmare al meglio la comunicazione al fine di mantenere sempre forte il marchio e per la promozione di prodotti e/o di servizi.

E’ infatti la notorietà del brand che influenza in maniera profonda le decisioni di acquisto dei clienti, e questo può chiaramente determinare il successo o l’insuccesso di un’azienda se questa non è in grado di mettere in atto in Rete delle iniziative tali da costruirsi sul web una reputazione solida ed autorevole anche su Twitter, Facebook, Instagram e/o YouTube considerando il boom dei social media di questi ultimi anni. E’ ben noto infatti che il flusso di informazioni e di giudizi sui social, siano questi positivi o negativi, possono diffondersi rapidamente diventando virali, come si dice in gergo, e generando un vero e proprio ‘tam tam’ mediatico.…

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Come registrare e condividere sessioni di gioco su smartphone e tablet

Kamcord, App unica nel suo genere, vi svelerà come registrare e condividere sessioni di gioco sul vostro dispositivo in modo semplice e divertente, scopritelo.

Se vi state chiedendo come registrare e condividere sessioni di gioco su smartphone e tablet in modo facile, veloce e gratuito, vi presentiamo la soluzione: si chiama Kamcord, è un’App compatibile per iOS e Android ed è l’unica che permette di fare un’operazione del genere gratis e senza root.

Per registrare (quindi salvare) e condividere le sessioni dei vostri game preferiti, vi basterà scaricare l’App da Google Play Store ed installarla sul vostro dispositivo.

Prima di continuare e di spiegarvi come funziona l’App, vi ricordiamo che esistono sistemi molto più semplici, riguardo ai game, di migliorare la grafica e la performance direttamente dal vostro dispositivo (LG G4, ad esempio) come descrivono alcuni siti che propongono guide su come fare tutto.

Dimostrate la vostra abilità da player

Se volete davvero scoprire come registrare e condividere sessioni di gioco sui vostri dispositivi (Android o iOS) avrete anche la possibilità, grazie all’App Kamcord creata dall’omonimo sviluppatore, di entrare a far parte della community dimostrando il vostro talento di player.

Svolge egregiamente il suo lavoro e potrete registrare video senza fare richiesta di root, potrete condividere le sessioni di game mobile su vari canali, anche WhatsApp.

Kamcord supporta tutti i giochi?

Funziona già molto bene, recensioni ed opinioni rivelano una soddisfazione generale degli utenti, è un’applicazione giovane i cui sviluppatori lavorano costantemente per migliorarla giorno dopo giorno.

Sappiamo cosa state pensando: potrò giocare anche con il mio game preferito?

Vi rispondiamo subito. Kamcord, al momento, non supporta tutti i game ma sono tanti i giochi compatibili con questa applicazione ed il numero di giochi compatibili è destinato a crescere.

Registra video da game del calibro di Modern Combat 5, Hearthstone, Kill Shot, Subway Surfers, Game of War, Boom Beach e centinaia di altri giochi.

Caratteristiche e funzioni di Kamcord

Prima di sapere come registrare e condividere sessioni di gioco vorrei essere sicuro che il mio dispositivo sia adatto per installare Kamcord”. State pensando anche questo, vero?

L’App, che pesa 24M, funziona se nel vostro dispositivo (smartphone o tablet) avete a bordo Android 5.0 Lollipop o versione superiore. Ce l’avete? Siete a cavallo!

La caratteristica più comoda di questa App consente di mettere in pausa e riprendere la registrazione in un secondo momento: quante volte vi capita di voler giocare tutto il giorno ma di dover stoppare per la solita incombenza quotidiana? Con questa App potete uscire dal game e tornare a giocare e registrare tutte le volte che volete.

La caratteristica, invece, più divertente è la possibilità di registrare, oltre alla sessione di gioco, anche la vostra voce fuori campo.

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento