Trading: le Azioni Finmeccanica

Finmeccanica (il cui nome completo è Leonardo-Finmeccanica) è una grande azienda italiana attiva nel settore aerospaziale, della difesa e della sicurezza, che ha nel Ministero della Difesa uno dei suoi maggiori azionisti. Si tratta di un gruppo del quale fanno parte ulteriori società operanti nello stesso ambito, come AgustaWestland, e che producono apparecchi, dispositivi e macchinari in sette comparti, tra i quali quello degli elicotteri e dei sistemi di difesa terrestre e navale. La rilevanza strategica di questa azienda la rende particolarmente solida e redditizia, e non è un caso che sia quotata nei mercati finanziari, in virtù di ingenti fatturati: nel 2015 questi hanno superato i 13 miliardi di euro, per un ricavo netto di 527 milioni di euro.
Quando si fa trading online in modo professionale bisogna dedicare tempo alle analisi dei dati. Osservando i dati storici dell’andamento finanziario nella Borsa di Milano, si può notare come Finmeccanica abbia subito le ripercussioni della crisi economica mondiale innescata nel 2007/08. Il valore del suo titolo è infatti calato da un massimo di 23 euro fatto registrare nel periodo antecedente al disastro di Lehman Brothers fino a scendere sotto i 10 euro nell’ottobre del 2008. Le quotazioni delle azioni si sono mantenute stabili su questo prezzo per i due anni successivi, per poi subire un ulteriore calo nell’autunno del 2011, quando il valore dell’azione ha toccato il minimo di circa 3 euro. Da allora il titolo si è ripreso, facendo registrare una graduale crescita fino a raggiungere nuovamente quota 10 euro, superata nei mesi dell’estate 2015. La fase negativa di Piazza Affari dopo la crisi dei mercati asiatici del mese di agosto dello stesso anno ha decretato un nuovo calo del titolo, che ora si colloca poco sopra i 10 euro.
Chi volesse investire sulle azioni di Finmeccanica dovrà monitorare da vicino alcuni dati macroeconomici relativi alle spese impiegate per la difesa dello stato italiano e dei paesi con i quali l’azienda coopera: in presenza di nuove consegne, la produttività dell’impresa sale di conseguenza, contribuendo alle prestazioni positive del titolo nei mercati finanziari. In alternativa, si potrà anche investire sul titolo di Finmeccanica operando con i CFD delle piattaforme del trading online, cercando di speculare sulle sue oscillazioni azionarie.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *